.NET Framework - aprire un file associato alla mia applicazione

Asked By alex on 15-Nov-10 06:59 AM
per aprire un file associato alla mia applicazione basta usare
Environment.GetCommandLineArgs(1) (per conoscere il nome del file), e
poi naturalmente compiere le operazioni di lettura...

Il problema e che se, da windows, clicco su un secondo file sempre
associato alla mia applicazione, si apre una seconda istanza del mio
programma.
Ci sarebbe un modo per aprire il file sfruttando la sempre la stessa
istanza, ad es. come avviene in programmi tipo winamp, mediaplayer, ecc...




Mauro Servienti [MVP] replied to alex on 15-Nov-10 11:56 AM
Ciao alex,

You wrote on 15/11/2010 :

Singleton Application Instance, se non ricordo male in VB.net c'?
un'impostazione ad hoc tra le propriet? del progetto.

.m

--
Mauro Servienti
{C67C0157-5D98-4733-A75E-93CAEE4BADC8}
Microsoft MVP - Visual C# / MCTS
http://mvp.support.microsoft.com
blog @ http://milestone.topics.it
whynot [ at ] topics [ dot ] it
alex replied to Mauro Servienti [MVP] on 15-Nov-10 12:34 PM
Il 15/11/2010 17:56, Mauro Servienti [MVP] ha scritto:

ho dato un occhiata ma... qualche info in pi? farebbe comodo ;)
Mauro Servienti [MVP] replied to alex on 15-Nov-10 01:02 PM
Ciao alex,

You wrote on 15/11/2010 :

http://blogs.vbcity.com/xtab/archive/2006/10/14/6391.aspx

.m

--
Mauro Servienti
{C67C0157-5D98-4733-A75E-93CAEE4BADC8}
Microsoft MVP - Visual C# / MCTS
http://mvp.support.microsoft.com
blog @ http://milestone.topics.it
whynot [ at ] topics [ dot ] it
alex replied to Mauro Servienti [MVP] on 15-Nov-10 04:39 PM
Il 15/11/2010 19:02, Mauro Servienti [MVP] ha scritto:

si ma il problema non ? impedire che vengano eseguite pi? istanze.
Si deve poter riuscire anche a comunicare al "unica istanza
dell'applicazione", che deve aprire un secondo file su cui ha cliccato
l'utente.
Chiaro?
Mauro Servienti [MVP] replied to alex on 15-Nov-10 11:29 PM
Ciao alex,

You wrote on 15/11/2010 :

ovvio che si. devi farti a manina un meccanismo per farlo, armati di
Mutex e remoting (via shared-memory) e costruisciti un meccanismo per
far comunicare i due eseguibili, quello nuovo con quello running, in
modo che quello nuovo passi a quello running la sua "command line" e
poi si chiuda.

.m

--
Mauro Servienti
{C67C0157-5D98-4733-A75E-93CAEE4BADC8}
Microsoft MVP - Visual C# / MCTS
http://mvp.support.microsoft.com
blog @ http://milestone.topics.it
whynot [ at ] topics [ dot ] it